Gestione merci

Il modulo di pianificazione delle risorse aziendali è molto potente, ma grazie alla sua guida utente ben studiata può essere utilizzato in modo ottimale non solo nell’ambiente aziendale:

Questo vi permette di mappare tutti i processi intorno al tema dell’organizzazione del magazzino – nella profondità che vi serve. Ad esempio, è possibile configurare il proprio layout di magazzino con pochi clic del mouse, stampare etichette, creare l’attrezzatura di stoccaggio e trasporto utilizzata – e questo è tutto. Se l’azienda fornisce ulteriori servizi di elaborazione, in questo modulo è possibile creare cataloghi di assistenza specifici per il cliente.
La produzione di tutti i tipi di documenti, dagli ordini di prelievo e imballaggio alle bolle di consegna e prelievo merci, è tutto incluso – non potrebbe essere più semplice, indipendentemente dal fatto che si gestisca un proprio magazzino o un magazzino esterno.

Il modulo di gestione della merce offre una molteplicità di funzionalità, che vi presentiamo di seguito.

 

Per saperne di più

Pro Version

Modelabels, Modedesigner, Modehersteller

Enterprise

Fashiondienstleister, Modegroßhandel, Onlinehandel

L'organizzazione del magazzino

Acquisizione dati

 

Mappare una struttura di magazzino nel software può essere molto complesso. Non con Indigo: nel modulo di gestione dell’inventario è disponibile una procedura guidata passo-passo per la creazione delle strutture di magazzino. La possibilità di stampare codici a barre vi aiuta a tenere traccia di tutto ciò che si trova nel vostro magazzino. Allo stesso tempo, è possibile gestire i materiali di trasporto e imballaggio e diversi tipi di stoccaggio (ad esempio, stoccaggio in entrata e in uscita, stoccaggio resi). Con Indigo, puoi diventare un responsabile di magazzino in pochi minuti.

Movimenti di merci (deposito proprio)

Acquisizione, ingresso

 

Se gestite il vostro magazzino, siete responsabili anche dell’inserimento dei movimenti delle merci e della stampa di tutti i documenti. Per fortuna, abbiamo già pensato a questo quando abbiamo sviluppato Indigo: bolle di consegna in entrata, ordini di ritiro e imballaggio, registrazione delle deviazioni di consegna – tutto questo è naturalmente possibile anche con i layout individuali, compreso il logo.

Movimenti di merci (deposito esterno)

Acquisizione, ingresso

 

Se i servizi di magazzino sono forniti da un fornitore di servizi esterno, potete controllare il gestore del magazzino tramite le notifiche di entrata e uscita delle merci e le conferme di entrata e uscita delle merci, mantenendo così una visione d’insieme del vostro inventario. Insieme alla gestione sofisticata dei resi, potete sempre rispondere alle domande dei vostri clienti.

Magazzinaggio / depositi

Visualizzazione

 

In Indigo è inoltre possibile mappare i magazzini di spedizione e quelli a commissione per individuare i concetti di business più estesi (ad es. shop-in-shop, deposito) e tenere traccia delle scorte nei magazzini dei clienti.

accesso esterno

Acquisition, evaluation

 

Con “a bordo” l’accesso esterno da parte del logista a questo modulo di gestione merci Indigo : In un’area protetta di Indigo è possibile che documenti come bolle di consegna e ordini di imballaggio possano essere creati ed emessi direttamente dal vostro logista di vostro interesse. Ciò elimina la necessità di uno scambio di dati tra voi e il vostro fornitore di servizi logistici, un vantaggio in quanto il vostro fornitore di servizi logistici non deve necessariamente fornire un’infrastruttura IT aggiuntiva.

Scambio di dati (EDI)

Trasmissione dei dati

 

Spesso indispensabile per l’ambiente aziendale: scambio di dati tramite messaggi EDI. Che si tratti di DESADV o SLSRPT – qui possiamo generare o elaborare tutti i tipi di messaggi dopo aver consultato i vostri clienti. La cosa interessante: a differenza di molti altri sistemi, il sistema EDI Indigo non richiede alcun software di conversione aggiuntivo! In questo modo si risparmia denaro. Inoltre, tutti i messaggi EDI vengono mantenuti nel sistema e assegnati alle transazioni. Ciò consente di visualizzare la cronologia completa dello scambio di dati EDI settimane dopo e di riconoscere quando ciò che è stato scambiato con chi.